INPS: assegni familiari e quote di maggiorazione di pensione per l’anno 2021

Dal 1° gennaio 2021 sono stati rivalutati sia i limiti di reddito familiare ai fini della cessazione o riduzione della corresponsione degli assegni familiari e delle quote di maggiorazione di pensione, sia i limiti di reddito mensili per l'accertamento del carico ai fini del diritto agli assegni stessi. Nei confronti dei coltivatori diretti, coloni, mezzadri e dei piccoli coltivatori diretti e dei pensionati delle Gestioni speciali per i lavoratori autonomi, la cessazione del diritto alla …

Sospensione contributiva, per le zone rosse necessario il codice di autorizzazione Inps

La sospensione dei termini di versamento riguarda i contributi previdenziali per il periodo di paga ottobre 2020, in scadenza a novembre, comprese le quote a carico dei lavoratori, anche se trattenute. Essa si applica anche ai datori di lavoro con sedi operative nelle c.d. zone rosse, in relazione ai dipendenti che vi operano, e che svolgono come attività prevalente una di quelle riferite ai codici ATECO individuati. A tali aziende è attribuito d’ufficio il codice 4X; in mancanza, il singolo …

Le indicazioni per la fruizione dell’esonero per le aziende che non richiedono cassa integrazione

L’Inps, con messaggio 13 novembre 2020, n. 4254, fornisce le indicazioni operative per la richiesta di autorizzazione e per la corretta esposizione nel flusso Uniemens dei dati relativi all’esonero contributivo in favore delle aziende che non richedono trattamenti di integrazione salariale. I datori di lavoro, al fine di usufruire dell’esonero contributivo per aziende che non richiedono trattamenti di cassa integrazione, devono inoltrare all’Inps, tramite la funzionalità "Contatti" del Cassetto …

Inps, la matricola aziendale sospesa da oltre 18 mesi non può essere riattivata

In ragione della grave emergenza epidemiologica da COVID-19 e delle conseguenti domande di concessione di ammortizzatori sociali, sono state fornite alle strutture territoriali Inps, indicazioni di carattere generale relativamente ai limiti temporali entro i quali le matricole sospese possono essere correttamente riattivate, ovvero le matricole cessate provvisoriamente devono essere definitivamente cessate (Inps, messaggio n. 3462/2020) Come noto, lo "stato" in cui si trova l’azienda con …

Incentivo IO Lavoro, i criteri di priorità per le istanze di richiesta

Al fine di agevolare l’invio delle istanze di richiesta dell’incentivo IO Lavoro, anche per le richieste trasmesse nel periodo tra il 7 novembre 2020 e il 16 novembre 2020, ossia nel periodo dall’11° al 20° giorno successivo al rilascio del modulo telematico, si darà priorità nell’elaborazione alle assunzioni e alle trasformazioni a tempo indeterminato effettuate tra il 1° gennaio 2020 e il il 26 ottobre 2020. Rimane invece fermo che le istanze relative alle assunzioni/trasformazioni effettuate …

La procedura di apertura delle matricole DM per le aziende agricole interessate alla CIGD

I datori di lavoro agricoli che fossero sprovvisti di matricola DM e che volessero presentare domanda di cassa integrazione salariale in deroga, sono tenuti a presentare specifica domanda di apertura della matricola DM, mezzo PEC, indicando nell’oggetto "Matricola per Azienda agricola CIGD art. 1, del D.L. 14 agosto 2020, n. 104". A seguito di tale richiesta, le Strutture territoriali competenti provvederanno ad aprire una nuova matricola con il C.S.C. "5.01.02" e all’attribuzione del codice …

Prepensionamento lavoratori poligrafici e rimessione in termini per la domanda

SI forniscono indicazioni sul rimessione in termini per la presentazione della domanda di pensione dei lavoratori poligrafici di imprese stampatrici di giornali quotidiani e di periodici e di imprese editrici di giornali quotidiani, di periodici e di agenzie di stampa a diffusione nazionale. Il decreto agosto (art. 27, comma 3-bis) prevede che: "In considerazione delle eccezionali condizioni connesse alla diffusione del contagio da COVID-19, i soggetti ricompresi nei piani di riorganizzazione in …

INPS: nuovo sistema QR Code dell’Invalidità Civile

Nell’ambito dei servizi online offerti al cittadino, è stato implementato il nuovo sistema "QR Code dell’Invalidità Civile" per tutti i verbali di invalidità civile, cecità civile, sordità, handicap e disabilità. Per ottenere il QR Code è sufficiente utilizzare l’apposito servizio online disponibile sul sito www.inps.it, dopo aver effettuato l’accesso con le proprie credenziali: PIN, SPID, CNS o CIE (dal 1° ottobre 2020, l’Inps non rilascia più il codice PIN). Nella home page del servizio è …

Incentivo IO Lavoro, le istruzioni Inps per la gestione degli adempimenti previdenziali

L’incentivo IO Lavoro trova applicazione per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate sull’intero territorio nazionale, tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020, in Regioni "meno sviluppate", "in transizione" o "più sviluppate", nei limiti delle risorse specificamente stanziate. In caso di modifica della sede di lavoro da un macro-contenitore di Regioni ad un altro, l’incentivo può continuare ad essere fruito solo previa verifica della disponibilità di risorse sul contatore regionale …

Ripresa dei versamenti contributivi, chiarimenti Inps su denunce di variazione ed istanze di dilazione

Per le aziende con dipendenti e per i committenti della Gestione separata, le denunce di variazione, volte a modificare i flussi Uniemens privi dei codici inerenti alle diverse fattispecie di sospensione contributiva, possono essere trasmesse entro la data del 22 novembre 2020, purchè si sia già ottemperato al versamento delle rate scadute (Inps, messaggio 23 ottobre 2020, n. 3882). Come noto, il Decreto Agosto ha introdotto la possibilità di beneficiare di una diversa modulazione …